Ghirlanda di panini

ghirlanda di pane

Una ghirlanda di panini adatta a una merenda tra amici o addirittura a una festa di compleanno. Io ho farcito quattro degli otto panini con prosciutto cotto, lattuga e cetriolo e gli altri quattro con insalata di uova, lattuga e cetriolo, ma ovviamente possono essere farciti con qualsiasi cosa piaccia a voi o ai vostri bambini. La forma dei panini, con il taglio, si presta secondo me soprattutto a farciture salate, mentre per quelle dolci sono più adatte altre forme che magari presenterò in qualche post più avanti.

 

 

Ingredienti per l’impasto del pane:

280 g di farina forte (quella per pane insomma)

un cucchiaio di zucchero

un cucchiaino di sale

3 g di lievito di birra secco

180 ml di acqua

5 g di burro (più altro per imburrare la teglia)

Ingredienti per la farcitura dei panini:

4 fette di prosciutto cotto

un uovo sodo

otto foglioline di lattuga (io ho usato quella riccia)

otto fettine di cetriolo

maionese, burro, sale, pepe

Procedimento:

Mescolare la farina al lievito e allo zucchero, aggiungere l’acqua e iniziare a impastare. Aggiungere il sale e il burro morbido e impastare a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Riporre in una ciotola capiente, coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa due ore.

Quando l’impasto sarà lievitato, sgonfiarlo su una spianatoia infarinata e dividerlo in otto pezzi uguali (consiglio sempre di pesarli). Arrotolare su se stesso ogni pezzo e poi formare otto palline.

Disporle in una teglia da ciambella imburrata e far lievitare nuovamente per circa un’ora, coprendi di nuovo con della pellicola. Io ho usato una teglia particolare, bombata nella parte inferiore, del diametro di venti centimetri. Funziona comunque qualsiasi teglia da ciambella. Al termine della lievitazione spruzzare la superficie con dell’acqua (questo eviterà la formazione della crosta e lascerà i panini morbidi) e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa quindici minuti.

Far intiepidire per cinque minuti e poi estrarre la ghirlanda dalla teglia. Farla raffreddare su una gratella da pasticceria e intanto preparare l’insalata di uova: schiacciare l’uovo sodo con una forchetta e condirlo con maionese, sale e pepe a piacere. Lavare la lattuga e asciugarla bene, e lo stesso fare con le fettine di cetriolo.

Quando il pane si sarà raffreddato, praticare dei tagli verticali in ogni panino, facendo attenzione a non farli troppo profondi rischiando di rompere la ghirlanda. A questo punto farcirli alternativamente. Uno con burro, lattuga, prosciutto cotto e cetriolo, il seguente con lattuga, insalata di uova e cetriolo, il seguente di nuovo con prosciutto e così via.

E buon appetito!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...