Il bento di Kiki e il karaage

Le bento bako, diciamocelo, sono una più bella dell’altra. Questa è un po’ piccola, ma non ho saputo resistere e l’ho comprata. Non è deliziosa?

E’ a due piani, così oggi ho deciso di usare quello inferiore per dei sandwich arrotolati, e quello superiore per le pietanze vere e proprie. Ho farcito i sandwich con melanzane grigliate, prosciutto cotto e senape in grani, e con formaggio spalmabile, zucchini grigliate e foglie di shiso. Nel piano superiore ho inserito una seplice insalata di fagiolini e pomodori, del karaage, il pollo fritto giapponese, e l’immancabile frittatina.

La ricetta di oggi

Il karaage, il pollo fritto alla giapponese, è un po’ il principe del bento. E’ il favorito di grandi e piccini, è buono sia caldo che freddo e oltretutto è molto semplice da preparare. La scelta della carne è fondamentale: evitate il petto e scegliete la coscia, con sottocoscia, ovviamente disossata ma con la pelle. Tagliatela a pezzi della grandezza di un boccone.

Coscia di pollo: 300 g

Sake: due cucchiai

Salsa di soia: un cucchiaio

Zenzero grattugiato: un cucchiaio (a me piace aggiungere anche un po’ di aglio grattugiato)

Sale: q.b.

Fecola di patate e farina per infarinare

Mettete il pollo tagliato a pezzi a marinare con il sake, la salsa di soia, lo zenzero, eventualmente l’aglio e un po’ di sale e lasciate riposare per almeno mezz’ora.

A questo punto infarinate il pollo con una miscela in parti uguali di farina e fecola e friggetelo in olio di semi ben caldo. Se usare l’airfryer, baseranno circa 12 minuti a 180 gradi.

Bento tips

Le pietanze nel bento devono essere tutte ben fissate in modo che non si muovano durante il trasporto. Considerate quindi la possibilità di “tappare i buchi” con qualche verdurina extra. Se invece scegliete bento bako anguste come questa probabilmente non ce ne sarà bisogno!! Ho comunque deciso di mettere delle foglie di insalata tra i sandwich in modo che fosse più facile prenderli e per evitare che si attaccassero l’uno all’alto.

Annunci

Un pensiero su “Il bento di Kiki e il karaage

  1. Pingback: Halloween “nori-ben” | A merenda con Alice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...