Macedonia estiva con shiratama

13621762_10207765044096476_964932759_oL’estate giapponese è estremamente calda. E umida. Sembra di stare ai tropici ma senza i tropici.

Oggi per merenda ho quindi deciso di preparare qualcosa di fresco… una macedonia! Ma siccome le mie bambine hanno sempre taaaanta fame al ritorno da scuola, ho pensato di “rinforzarla” con qualcosa di più sostanzioso: shiratama.

Chi non conosce i mochi? Quelle specie di palline dolci e un po’ gommose che qui in Giappone si mangiano soprattutto d’inverno? Le shiratama (letteralmente “palle bianche”) sono stretti parenti dei mochi. Si fanno a partire da una farina di riso glutinoso (mochigome, che è lo stesso con cui si fanno i mochi, ma anche gli gnocchi di riso cinesi), si aggiunge acqua o latte, un pizzico di zucchero a seconda delle preparazioni e si impasta bene. Poi si fanno delle palline che si fanno infine bollire, scolandole quando vengono su (come degli gnocchi). Si fanno raffreddare in acqua ghiacciata e sono pronte da mangiare. Si possono abbinare alla frutta, al gelato alla vaniglia, magari con dell’anko, marmellata di fagioli azuki, o tuffare nello shiruko, una zuppa dolce tipica di capodanno, o trovare altre soluzioni che ci suggerisce la fantasia. Tanto, diciamocelo, non hanno molto gusto: la loro particolarità sta tutta nella consistenza. E’ una preparazione molto veloce e di effetto assicurato!

Io ho preparato una macedonia con anguria, melone verde, uva, banana e shiratama. Non l’ho condita né con limone né con zucchero perché sapevo che sarebbe finita in un batter d’occhio e perché la frutta era già parecchio dolce.

Ovviamente non è bastata e ho dovuto rimettermi subito a impastare…

Annunci

4 pensieri su “Macedonia estiva con shiratama

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...